Home ] Su ] L'AMORE ] UNA CASA SULLA ROCCIA ] SE VI AMERETE ] IN PRINCIPIO DIO ] IL NOSTRO GRAZIE ] IN CORO CON TE ] TI FARO' MIA SPOSA PER SEMPRE ] BEATO L'UOMO ] PER LORO TI CHIEDIAMO ] E STATE INSIEME ] UNA GRANDE FESTA ] COME SIGILLO ] ASCOLTERO' ]

 

ASCOLTERO'

... Come la spiaggia ascolta la storia delle onde ascolterò... (K, Gibran)

A Sara e Samuele

 

 

BEATO L'UOMO

.Il testo del salmo da cui questo brano nasce, recita: "La tua sposa, come vite feconda, nell'intimità della tua casa". Credo che sia uno degli augurii più significativi che si possano fare ad una coppia di sposi. E credo anche che, quando questa realtà si fa vita nelle nostre esistenze, si intraveda una delle realtà vicine al Paradiso!

Ad Antonella e Alberto

 

Ispirata ad una profonda e sommovente preghiera di Gibran ".  ...Che io abbia la forza per vincere la tua debolezza"  canta lo sposo alla sposa, e lei a lui! E forse ancora non si rendono conto di quanto, per tutti e due, sarà importante e feconda questa affermazione...

A Lucia e Paolo

 

PER LORO TI CHIEDIAMO

 

 

UNA GRANDE FESTA

Da quando Lucia e Paolo, nel lontano 1984, celebrarono la loro "Cana", tante altre coppie di amici hanno ascoltato queste note. E l'augurio che faccio a loro e a tutti voi, è quello di riuscire, nonostante le "magagne" del quotidiano, a trovare sempre occasioni per far festa assieme alla persona che accompagna il vostro cammino.

A tutti gli sposi

 

E STATE INSIEME

Quando lessi per la prima volta questo meraviglioso brano di Gibran, era per l'appunto il periodo del matrimonio della mia carissima cognata/sorella: Chiara. L'immagine delle colonne del tempio mi piacque immensamente!Così, è nato un ritornello che spesso accompagna gli sposi all'uscita di Chiesa... e anche oltre! E Voi che ne dite?

A Chiara e Luigi

    

  

Una voce ... il mio diletto... Dopo aver sentito questo stupendo  brano del Cantico dei Cantici chissà quante volte, nel 26.5.1979, (che, per l'appunto, corrisponde alla data del nostro matrimonio) l'ho musicato. Indovinate un po' per chi ...

Ad Ale

TI FARO' MIA SPOSA 

  

 

  

  

 

 

 

 

 

IL NOSTRO GRAZIE 

Un canto di ringraziamento: di riconoscimento che, l'uno per l'altra, siamo dono: non possesso! 
    
"E noi, in coro con te, Signore, faremo della nostra vita una canzone ogni giorno nuova ..." mi sembra uno dei più begli auguri che si possano fare ad una coppia che si sposa!

A Teresa e Daniele

IN CORO CON TE

 

   

SE VI AMERETE

Al di là di tutte le parole, resta questa grande verità: "   ... se vi amerete come io ho amato voi, allora il mondo capirà la verità ..."
 

 

 

L'AMORE

.Un testo profondo ma immediato, che segna e colpisce: che non può lasciare indifferenti a meno di non rischiare di  entrare nel mondo senza stagioni dove voi riderete, però non tutto il vostro riso, e piangerete, ma non tutte le vostre lacrime...

A Sara e Giuseppe

   
   

IN PRINCIPIO DIO

Una grande "consegna" dell'Antico Testamento, che è anche un grande mistero: "... per essere con lei una carne sola...". Come grande è l'affetto che mi lega a questa coppia di "vecchi amici"

A Miria e Alessandro

 

 

  

La prima coppia di amici che si sposano: una emozione incredibile unita a un desiderio di comunicare loro tutto l'affetto possibile. Chi l'avrebbe pensato che sarebbe stato l'inizio ... di una tradizione!

A Dania e Massimiliano 

 UNA CASA 

SULLA ROCCIA

 

 

  COME SIGILLO

 

 

Dal Cantico dei Cantici, un messaggio eterno di speranza e di saggezza: ... perché forte come la morte è l'amore ...

 

A Chiara e Ivan