Home ] Su ]

                                    

Era il 27 giugno 2009 quando ricevetti una e-mail contenente una garbata richiesta... "Le chiedo cortesemente, visto che ha a disposizione un bel repertorio di canzoni, se poteva inviarmi una serie di file con le parole....".

A spedirla era Stefano, un professore di religione del modenese, al quale rispondevo, fra l'altro: "Mi congratulo con lei (con te???) perché il connubio "insegnante di religione" - "appassionato di teatro" è a mio parere veramente interessante..."

Da quel momento in poi, la corrispondenza s'è infittita notevolmente, lasciando subito intravedere che si stava assistendo al fiorire di una feconda amicizia. E così, in pochi giorni, sono nate le canzoni "a corredo" del testo che Stefano aveva già pronto.

Ci siamo conosciuti e apprezzati reciprocamente. Io poi ... ho anche potuto apprezzare le prelibatezze gastronomiche di Tiziana, moglie di Stefano. Ed ecco un altro "regalo" della rete: Da un messaggio quasi casuale, ecco nascere una collaborazione, un rapporto, un'amicizia.

Stefano sta mettendo in scena lo spettacolo per il prossimo 21 maggio 2010 alle ore 21.00. Sta attualmente "combattendo" con costumi, partiture, luci, amplificazioni e tutte le belle cose in cui ci si imbatte quando si inizia un'avventura simile.

Ma soprattutto sta facendo un regalo eccezionale a quei ragazzi e a quei genitori che vi parteciperanno. Perché nel teatro, nella musica così come in ogni forma espressiva, sta racchiusa quella umanità che è alla base della crescita armoniosa di ogni giovane. E solo quando l'umanità che è dentro ognuno di noi riesce a svilupparsi a pieno, si è maturi per accogliere la dolcezza che solo le cose spirituali sanno donare...

 

Un altro interessante lavoro di Stefano Mantovani, già realizzato e messo in scena 2 anni or sono a Rolo, è:

Nina: storia di una mamma che si fidava di Gesù (copione)

 

L'AUTORE CHIEDE ESPRESSAMENTE CHE GLI VENGA SEGNALATA

L'EVENTUALE INTENZIONE DI METTERE IN SCENA I SUOI SPETTACOLI

CLICCANDO QUA SOTTO, COMUNICANDOLO AL SEGUENTE INDIRIZZO EMAIL

 

COPIONE DELLO SPETTACOLO TEATRALE    "Noi ce la faremo":

 

 

 

TITOLO BRANO

(CLICCA SUL TITOLO PER SCARICARE LO SPARTITO)

TESTO RITORNELLO MP3
NOI CE LA FAREMO

Noi ce la faremo, noi ce la faremo

a trasformar l’uomo nel cuore

se cambiamo la divisione e l’odio

con la verità e l’amore.

COLORA I SENTIMENTI D'AMORE

Quando nutri dell’odio verso il fratello, cerca di calmare il tuo rancore! Non lasciare che prenda il sopravvento, ma colora i sentimenti con un poco d’amore.

LA PROPOSTA DISONESTA

Che proposta, che proposta disonesta, rivolta a Giuseppe e al suo cuore, perché confonde i soldi e il diletto con ciò che si chiama vero amore.

LA SPERANZA

Quando le difficoltà pesano come croci non reagire mai con l’arroganza, ma lascia guidare il tuo cuore da quella parola che si chiama speranza.

IL MOMENTO E' VICINO

Amico quando affiorano gli affetti più cari falli conoscere al tuo cuore, lasciali spuntar senza paura e mostra ai fratelli il tuo ardore...

DANZA DELL'ATTESA  
IL GRANDE PASSAGGIO

Non farti abbracciare dallo sconforto, presto,respingi questo sentimento e ti accorgerai dopo alcune ore di essere davvero contento.