Home ] Su ] IL SIGNORE E' MIO PASTORE ] PERDONACI SIGNORE ] TU AMI LE TUE CREATURE ] AVE REGINA DEI CIELI ] COMPIETA ] UNA COSA HO CHIESTO AL SIGNORE ] BENEDIRO' IL NOME DEL SIGNORE ] BENEDITE IL SIGNORE ] COM'E' BELLO ] SIA FATTA LA TUA VOLONTA' ] MARANATHA ] FINO A QUANDO ] SII BENEDETTO ] TE CELEBRERO' ]

 

AVE REGINA DEI CIELI

E' l'Ave Regina del breviario. Ritornello piuttosto adatto al "popolo": la strofa, meglio per un solista.

 

COMPIETA

... al termine del giorno, o Sommo Creatore, vegliaci nel riposo con amore di Padre!

 

<><><><><><><><><><><><><><><>

 

UNA COSA HO CHIESTO AL SIGNORE

L'ho composta in occasione della partenza verso il Cielo della cara zia Eny. L'ho riarrangiata solo dopo molti anni.

COM'E' BELLO

Prende spunto da un salmo (...com'è bello che i fratelli stiano insieme...) e dalle parole del Vangelo (dove due o tre ... io sarò in mezzo a loro): in una melodia piuttosto "cantabile" 

 

<><><><><><><><><><><><><><><>

 

BENEDITE IL SIGNORE

Opere tutte del Signore,  benedite il Signore!  Voi tutti che lo amate,  benedite il Signore:    a lui lode e gloria eterna sarà.

BENEDIRO' IL NOME DEL SIGNORE

Un "classico" salmo solista - coro, tranquillo e semplice: composto nel 2002,

 

<><><><><><><><><><><><><><><>

 

TU AMI LE TUE CREATURE

Un testo brevissimo, ma molto delicato e intenso:  un inno alla vita...

 

PERDONACI SIGNORE

Un salmo intenso e ... molto pertinente con la storia personale di ogni uomo! Chi, infatti, può non riconoscersi in questo accorato grido di Davide? Musicalmente: un ritornello piuttosto popolare, una strofa più "!solistica".

 

<><><><><><><><><><><><><><><>

 

IL SIGNORE E' MIO PASTORE

Un brano tranquillo e sereno, come il testo del salmo a cui è ispirato, che dedico al mio amico Andrea, anche se ... quando l'ho scritto ancora non lo conoscevo!

 

SIA FATTA LA TUA VOLONTA'

Da questo testo utilizzato dalla liturgia della Domenica delle Palme, ho tratto un brano che cerca di rispecchiare, sia nella composizione che nell'arrangiamento, il contrasto paradossale tra la festosità del Salmo 21 e il dramma espresso nelle parole del Vangelo: "Padre, se questo calice non può passare senza che io lo beva... sia fatta la tua volontà!"

 

<><><><><><><><><><><><><><><>

 

MARANATHA

Nell'aurora io ti cerco, o Signore: e la mia gioia è grande quando ti trovo. Quando tu sei con me, non può non esserci gioia, nonostante tutto!

FINO A QUANDO?

Da un salmo che evoca il passaggio dalla sofferenza alla gioia, ho tratto questo brano nel quale anche la musica cerca di condividere il percorso del testo: con un finale ... forse un po' troppo "rock": ma credo che sia un modo per esprimere gioia  specifico "dei nostri giorni".

 

<><><><><><><><><><><><><><><>

 

SII BENEDETTO

Una melodia un po' ... blues ... per dirti:

"Sii benedetto, Dio dei nostri padri: a te lode e gloria per sempre!

TE CELEBRERO'

Un ritmo latino per celebrare il Signore con questo grande salmo: Te celebrino o Signore tutti i re della terra, perché hanno sentite tutte le parole della tua bocca...

 

<><><><><><><><><><><><><><><>